Notizie ed eventi
17.04.2019
Le farmacie vicentine con il Suem 118

Creare presso le farmacie vicentine una rete di defibrillatori, per garantire la possibilità di un intervento tempestivo in caso di arresto cardiaco. È questo l’ambizioso progetto al quale sta lavorando da alcuni mesi Federfarma Vicenza, al centro dell’incontro tenutosi nei giorni scorsi presso la sede dell’associazione delle farmacie vicentine.
Alla riunione ha preso parte il dott. Federico Politi, direttore del SUEM 118 di Vicenza: proprio lo stretto coordinamento con la centrale operativa per la gestione delle emergenze sarà infatti l’elemento distintivo e qualificante dell’iniziativa, a garanzia dell’efficacia delle apparecchiature installate e della loro corretta manutenzione, ma anche della loro collocazione nelle aree più strategiche, ovvero dove non esistono analoghi dispositivi nelle vicinanze.
Le farmacie aderenti acquisteranno a proprie spese i defibrillatori, mentre Federfarma Vicenza supporterà l’iniziativa coprendo le spese per la manutenzione periodica.
Maggiori dettagli sul numero e sulla collocazione dei defibrillatori installati, oltre che sulle loro caratteristiche, saranno comunicati nelle prossime settimane, in occasione delle prime installazioni.